• +39 0565 915618
  • WhatsApp
  • prenotazioni@ibookingelba.com
Golfo della Biodola

Alla scoperta della Biodola e delle spiagge limitrofe

Non lontano da Portoferraio si apre uno dei golfi più suggestivi e amati dell’isola d’Elba: quello della Biodola. La spiaggia si sviluppa lungo 600 metri ed è delimitata dai monti Capannone, Serone delle Cime e Colle Pecorara che la proteggono dai venti del sud. Si tratta di un litorale ben attrezzato e particolarmente comodo per le famiglie con bambini. Chi, invece, preferisce luoghi più appartati può optare per le spiagge e le calette che si trovano nelle sue immediate vicinanze.

La Biodola è circondata da una natura rigogliosa che esalta ancora di più la bellezza della sua sabbia dorata e la limpidezza del mare; intorno si trovano numerosi servizi, fra i quali bar e ristoranti dove poter gustare le specialità dell’isola. Non c’è da stupirsi, quindi, che questo litorale sia particolarmente frequentato da chi sceglie di trascorrere le proprie vacanze all’Elba e non vuole rinunciare alle comodità.

Tutto questo tratto di costa è caratterizzato da sabbia fine e soffice, mentre il fondale degrada lentamente verso il mare, rendendolo il luogo ideale per i bambini e per chi ama passare il tempo passeggiando lungo la battigia. Sulla spiaggia della Biodola è possibile noleggiare ombrelloni e sdraio sia giornalmente che con pacchetti periodici oppure si può decidere di usufruire dei lunghi tratti liberi portando con sé la propria attrezzatura. Non mancano nemmeno le occasioni per fare sport o divertirsi grazie alle strutture per praticare sci nautico, wind-surf e immersioni o per affittare i pedalò con i quali organizzare escursioni in mare per ammirare dal mare le bellezze naturalistiche di questo angolo di isola. Per tutti questi motivi la spiaggia della Biodola non è adatta solo alle famiglie con bambini, ma anche ai giovani che vogliono trascorrere la giornata facendo sport e socializzando.

Per immergersi totalmente nella natura e cogliere l’occasione di scoprire altre piccole spiagge vicine, si consiglia di percorrere il Sentiero della Salute che parte dalla Biodola e, attraversando tratti di macchia mediterranea, arriva fino alle calette di Lamaia e Porticciolo. Entrambe sono due angoli naturali molto belli, ma sicuramente più selvaggi e meno curati della Biodola. Si tratta di piccole spiagge di sabbia mista a ciottoli e ghiaie e del tutto prive di servizi. Sono adatte per chi ama trascorrere la giornata in tranquillità, praticando snorkeling poiché qui i fondali sono caratterizzati da scogli e massi che ospitano numerose forme di vita animale e vegetale. La caletta di Lamaia è esposta a nord-ovest mentre quella di Porticciolo a nord-est. Sul Golfo della Biodola si affaccia un’altra meravigliosa spiaggia: quella di Scaglieri. Anche in questo caso la bellezza della natura si sposa perfettamente con la qualità dei servizi presenti per cui è possibile trovare sabbia fine e dorata, mare cristallino oltre a uno stabilimento balneare, un bar, un ristorante, il noleggio attrezzature sportive e la scuola di windsurf. La spiaggia di Scaglieri, inoltre, è lunga circa 150 m ed è delimitata da un grazioso borgo di piccole case colorate che la rendono ancora più incantevole. Essendo rivolta verso ovest questo tratto di spiaggia gode del sole fino al tramonto e vi spirano i venti di grecale, scirocco, levante e tramontana. Si raggiunge a piedi dalla Biodola grazie a un passaggio sugli scogli, mentre il parcheggio ha posti limitati. Forno è un’altra bellissima spiaggia sul Golfo di Biodola; essa è più piccola rispetto alle altre ed è caratterizzata da sabbia fine della stessa tipologia delle spiagge di Scaglieri e della Biodola. Anche in questo caso il fondale digrada lentamente e vi si trovano un bar, un ristorante e un noleggio ombrelloni. E' riservata e tranquilla per cui può essere indicata per chi è in cerca di relax. Vi si gode un magnifico panorama ed essendo rivolta a ovest il sole è presente fino al tramonto.

Come raggiungere le spiagge

Affittando appartamenti sull’isola d’Elba attraverso "ibookingelba.com", è possibile usufruire delle bellezze di queste spiagge, spesso raggiungibili in modo semplice e rapido grazie ai servizi pubblici. Alla Biodola, a Forno e a Scaglieri in particolare, si arriva in auto da Portoferraio, seguendo le chiare indicazioni lungo la strada; il parcheggio però potrebbe essere un problema in alta stagione. In alternativa è attivo un efficiente servizio di linee urbane consultabile tramite app Teseo.

luoghi da visitare

LUOGHI E SPIAGGE DEL GOLFO DELLA BIODOLA

Sentiero della Salute

Golfo della Biodola, Portoferraio

Golfo della Biodola

Portoferraio

Spiaggia della Biodola

Golfo della Biodola, Portoferraio

Spiaggia della Biodola

Golfo della Biodola, Portoferraio

Spiaggia di Scaglieri

Golfo della Biodola, Portoferraio

Spiaggia del Forno

Golfo della Biodola, Portoferraio

Spiaggia di Lamaia

Golfo della Biodola, Portoferraio

Spiaggia del Porticciolo

Golfo della Biodola, Portoferraio